mercoledì 28 Settembre 2022

Concorsi Asl, discusso ricorso al Riesame per Moscardelli e Rainone

E’ stato discusso ieri il ricorso presentato al Tribunale del Riesame di Roma per l’ex segretario del Pd di Latina Claudio Moscardelli e il dirigente della Asl Claudio Rainone. I fatti sono quelli relativi ai due concorsi Asl annullati perché secondo la Procura di Latina ci sarebbe stato un accordo tra i due indagati per far vincere il concorso almeno a due partecipanti, in cambio di una promozione per Rainone, che era presidente della commissione.

Proprio sull’inesistenza di questo accordo hanno puntato gli avvocati difensori, Renato Archidiacono, Leone Zeppieri e Stefano Mancini per annullare almeno la misura cautelare.

Non ci sarebbe stato alcun patto corruttivo secondo la difesa. Moscardelli aveva già spiegato la sua versione dei fatti durante l’interrogatorio di garanzia, mentre in quella sede Rainone si era avvalso della facoltà di non rispondere.

I giudici del Riesame si sono riservati sulla decisione.

CORRELATI

spot_img
spot_img