domenica 26 Giugno 2022

Concerto di Capodanno, al Teatro D’Annunzio le musiche del “Sogno di una notte di mezza estate”

Manca poco al tradizionale Concerto di Capodanno. Giunto alla sua 31° edizione, l’appuntamento è per il 1° gennaio 2018 alle ore 19 al Teatro D’Annunzio di Latina, che riaprirà per l’occasione.

L’Orchestra Roma Classica, diretta dal maestro Benedetto Montebello, intratterrà i presenti con un programma che si preannuncia interessantissimo: l’apertura è affidata alle musiche composte da Franz con Suppé, “Il poeta e il contadino. Ouverture”. Seguirà “La danza – Tarantella Napoletana” di Gioacchino Rossini, e poi “Invito alla danza op. 65” di Carl Maria von Weber. L’intermezzo è tratto da “I racconti di Hoffmann” di Jacques Offenbach. Il clou della serata è “Sogno di una notte di mezza estate”, estratti di musiche da scena, di Felix Mandelssohn. Chiude “Kunstlerben (Vita d’artista) Valzer Op. 316” di Johann Strauss Jr.

L’appuntamento è presentato da Dario Ciotoli. Al termine ci sarà il tradizionale brindisi inaugurale.

Il Concerto di Capodanno è organizzato dal Campus Internazionale di Musica, Federlazio e la concessionaria Icar Renault. LatinaQuotidiano.it è media partner.

Per informazioni: Campus Internazionale di Musica: 0773 605551
Costo biglietti: Platea 30 euro; Galleria 20 euro; prevendita 1,50 euro + diritti di agenzia.
Biglietti disponibili presso le rivendite del circuito Boxoffice Lazio: a Latina Amedeuservice e Bluticket; a Latina Scalo il Toscano Tabaccheria. www.boxofficelazio.it

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img