sabato 2 Marzo 2024
spot_img

Sbloccata la situazione delle commissioni consiliari a Latina: “Finalmente possiamo lavorare a pieno regime”

“Finalmente, con la votazione di oggi, abbiamo messo la parola fine alla questione Commissioni Consiliari. Le stesse sono state predisposte e l’amministrazione potrà lavorare a pieno regime”. Così, in una nota congiunta, sostengono i consiglieri della maggioranza programmatica dei gruppi Fare Latina, Forza Italia, Latina Bene Comune, Movimento 5 Stelle, Partito Democratico, Per Latina 2032 e Riguarda Latina.

“L’azione politica ed amministrativa per il rilancio della città è stata avviata fin da subito. È chiaro, però, che da oggi saremo nelle condizioni di accelerare ed imprimere un maggior apporto. Il Consiglio comunale, finalmente, potrà partecipare all’amministrazione della città con maggiore contezza e attenzione attraverso l’indirizzo e controllo delle Commissioni Consiliari. Un’assunzione di responsabilità che avremmo voluto condividere anche con l’opposizione che, invece, non ha accolto la nostra apertura. Settimane spese per una responsabile definizione della questione, con l’impegno del Sindaco nel contribuire a trovare una soluzione politica condivisa che, tuttavia, le forze di minoranza hanno strumentalizzato solo al fine di mantenere un atteggiamento ostruzionistico per poi accusare la maggioranza, mezzo stampa, di immobilismo”.

“A nulla è servita anche la proposta di mediazione fatta pervenire prima dell’ultima capogruppo, che tentava di trovare una mediazione politica con il riconoscimento delle ragioni di tutti. Proposta che è stata rifiutata da Lega, Latina nel Cuore e Fratelli d’Italia. Le compagini di minoranza hanno palesato un atteggiamento irresponsabile, ed oggi lo hanno confermato dissertando la fase iniziale del Consiglio Comunale. Lo stesso Sindaco, durante il suo intervento, lo ha fatto notare. Questo atteggiamento non tiene minimamente conto delle tante sfide che attendono la nostra città nel prossimo futuro, ed ignora la crisi non solo sanitaria ma sociale ed economica che attanaglia tutti i latinensi”.

“Adesso sotto con il lavoro, contiamo di chiudere il più presto possibile la composizione e la nomina dei Presidenti di Commissione perché ci aspettano tante decisioni amministrative e politiche importanti, in primis la condivisione del bilancio preventivo, che vorremmo elaborare nella maniera più condivisa possibile, per poterlo spiegare in maniera chiara e comprensibile alla città. Crediamo che il Presidente del Consiglio comunale, in questa fase, debba garantire nel suo ruolo una immediata esecutività della questione e auspichiamo che il centrodestra provveda a designare al più presto i componenti delle singole commissioni con un atteggiamento collaborativo e non ostruzionistico”.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img