domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Commemorazione dei caduti; le cerimonie di Carabinieri e Polizia a Latina

La giornata dei defunti rappresenta un momento di raccoglimento e riflessione soprattutto per coloro che la vita la rischiano, e qualche volta la perdono, per proteggere gli altri.

Le forze dell’ordine, quindi, sentono in modo particolare questo tipo di ricorrenza. A Latina sono state almeno due le cerimonie, di carabinieri e polizia.

L’Arma si è ritrovata all’interno del parco “Falcone – Borsellino”, per commemorare i militari caduti in guerra e nel dopoguerra nell’adempimento del proprio dovere.

Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Latina, Colonnello Christian Angelillo, ha deposto una corona ai piedi del monumento dedicato a “tutti i caduti delle guerre”, alla presenza dei familiari delle vittime del dovere, appartenenti all’Arma dei Carabinieri.

La Polizia di Stato, invece, come ogni anno, ha ricordato con una breve cerimonia tenutasi all’interno della Questura di Latina i Caduti in servizio e il personale scomparso della Polizia di Stato.

Il Questore di Latina, Dr. Raffaele Gargiulo, alla presenza dei funzionari e del personale della Questura e delle specialità del capoluogo pontino ha deposto una corona di alloro alla base della lapide posta in memoria dei Caduti della Polizia nell’atrio dell’ingresso della Questura.

Durante la breve cerimonia, il parroco Don Francesco Pampinella ha tenuto un momento di preghiera per ricordare gli appartenenti alla Polizia di Stato caduti nell’adempimento del dovere.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img