domenica 4 Dicembre 2022

Comitati imprenditoria femminile: Latina e Frosinone insieme per la formazione sul Web marketing

di Stefania Paoloni* –Si è svolto ieri, 7 maggio, nella sala del Pit di Fossanova il workshop formativo “Web marketing, novità e trend 2018”. Il corso, gratuito, organizzato dal Comitato di Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Latina, era rivolto alle imprenditrici e aspiranti tali.

L’evento è stato presenziato dal commissario della CCIAA di Latina, Mauro Zappia. Oltre alla presidente del comitato di Latina, Antonella Masocco, è stata presente anche la presidente del Comitato di imprenditoria femminile di Frosinone Luisa Magnanti. Nell’attesa della fusione delle rispettive Camere di Commercio i due comitati si sono portati avanti, insieme per la prima volta in un momento formativo a Fossanova, a metà strada tra Latina e Frosinone.

L’accorpamento delle due Camere di Commercio, quando avverrà, permetterà alla nuova di essere seconda alla Camera di Commercio di Roma, nel Lazio e, avere così un maggior peso quando si andranno a chiedere finanziamenti al tavolo regionale.  Permetterà inoltre di guadagnare qualche posizione rispetto a Roma anche a livello nazionale.

La relatrice del workshop Clara Raimondi, ha illustrato novità e trend del web marketing, come creare presupposti per potenziare l’attività attraverso la visibilità dell’impresa sul web. Questa giovane imprenditrice del settore, ha fornito nozioni basilari su come iniziare ed evitare errori nella promozione in rete per quelle piccole attività dove è l’imprenditrice stessa a curare ogni aspetto, anche quello relativo al marketing, per cui spesso non ha una preparazione accademica alle spalle. Per molte delle presenti è stata un’occasione di stimolo per poter iniziare a pensare seriamente a una crescita potenziale dell’impresa attraverso internet. Un’occasione di confronto tra chi e con chi ha già intrapreso questa strada. Un modo per conoscere altre realtà imprenditoriali femminili e le loro storie. Nel presentarsi ognuna di loro, attraverso il tipo di attività intrapresa, ha dato prova di quanto la determinazione e la motivazione possono essere importanti nell’imporsi sul mercato nonostante le difficoltà legate anche ai ruoli multitasking delle donne sia nell’impresa che nella famiglia. Il mettersi in gioco laddove nessuno prima aveva provato e incassare successi a livello nazionale, per qualcuna di loro è stato oggetto di grande soddisfazione.

Il sindaco di Priverno Anna Maria Bilancia, presente insieme ad altri amministratori di comuni vicini, con i quali si sta facendo rete, come Sonnino, Maenza, Roccasecca, Bassiano, si è detto pronto ad ospitare nei locali del Pit qualunque altra iniziativa della Camera di Commercio.

Questi eventi rappresentano un contributo all’imprenditoria femminile poiché possono aprire porte su campi poco conosciuti ma che possono essere sfruttati per il benessere dell’impresa.

*Stefania Paoloni  è corsista della seconda edizione del Workshop di Giornalismo Digitale organizzato da Net in Progress e LatinaQuotidiano.it

CORRELATI

spot_img
spot_img