fuga polizia

Chiuso un bar in pieno centro a Terracina per sette giorni. Gli agenti del commissariato hanno notificato al proprietario il decreto di sospensione della licenza emanato dal Questore di Latina.

La misura si è resa necessaria dopo i numerosi controlli ed i ripetuti interventi operati dagli agenti che hanno consentito di rilevare diverse criticità verificatesi presso il bar. A cominciare dallo scorso maggio, quando alcuni degli avventori, ubriachi, avevano investito un pedone.

Spesso, nelle ultime settimane, gli agenti delle volanti sono dovuti intervenire per sedare accese liti. Non solo, è stato accertato che il locale sia frequentato abitualmente da personaggi che potrebbero essere definiti ‘poco raccomandabili’.

Qualora, al momento della riapertura, dovessero ripetersi nuovamente i fatti che hanno determinato l’emissione del provvedimento, è prevista la revoca della licenza.