Claudio Gavillucci

Claudio Gavillucci può tornare ad arbitrare in Serie A. L’arbitro di Latina era stato escluso e aveva dato via a una battaglia legale per essere riammesso tra i fischietti della massima serie di calcio. 

Nei giorni scorsi la sentenza della Corte d’Appello Federale che ribalta la decisione di primo grado. 

Adesso Claudio Gavillucci potrebbe nuovamente tornare ad arbitrare, previo il supermaento dei test fisici. Ma il condizionale è d’obbligo.

L’Aia, Associazione Italiana Arbitri, ha già annunciato il ricorso contro la pronuncia della corte federale. 

Claudio Gavillucci era stato sospeso il 30 giugno 2018 al termine della stagione per “motivate ragioni tecniche”. Il fischietto di Latina però non aveva accettato il verdetto e aveva fatto ricorso. Ieri la sentenza che crea un precedente nel mondo del calcio.

Era salito alla ribalta delle cronache nazionali per aver sospeso la partita Sampdoria-Napoli dello scorso 13 maggio, per i cori discriminatori nei confronti dei tifosi napoletani provenienti dalle curve dei tifosi della Sampdoria.