Polizia

Il 4 marzo scorso uccisero un cittadino romeno a Cisterna. Per il delitto il personale della Polizia di Stato della sezione anticrimine del commissariato della città ha fermato due persone.

Si tratta di due connazionali della vittima. A disporre il provvedimento è stato il pubblico ministero della Procura della Repubblica di Latina, Giuseppe Miliano.

I fatti, che risalgono al 4 marzo 2019, sono avvenuto in via Moscarello. Dopo attente indagini gli investigatori si sono convinti della responsabilità dei due rispetto all’omicidio.