rapina tabaccheria

Nell’ambito di un controllo finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati contro il patrimonio e la persona, i militari della stazione di Cisterna di Latina hanno arrestato un 42enne.

All’una di questa notte, era entrato in una tabaccheria rubando gratta e vinci.

L’uomo ha rifiutato di pagare il titolare, minacciandolo di morte.

All’arrivo dei militari, ha inoltre opposto resistenza. Il 42enne è stato immobilizzato dopo una breve colluttazione, ferendo un carabiniere con lesioni guaribili in 7 giorni.

L’arrestato, trattenuto nelle camere di sicurezza, è in attesa del rito per direttissima.