121 chili

Un ragazzo di 22 anni di Cisterna è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato fermato nel corso di alcuni controlli da parte dei militari sul territorio finalizzati proprio al contrasto dello spaccio di droga.

A seguito della perquisizione  effettuata  presso la sua abitazione e le sue pertinenze, i carabinieri hanno trovato 300 grammi di marijuana oltre a materiale per il confezionamento.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso il proprio domicilio in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna come disposto dall’autorità giudiziaria.