terremoto

Il terremoto torna a far paura.

In questi giorni alcune scosse, per fortuna di lieve entità e senza causare danni, sono tornati a far tremare Amatrice.

Questa mattina, intorno alle 10:18 una scossa è stata avvertita a Cisterna e a Velletri.

Nel comune pontino l’epicentro, stando i dati riportati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia , è stato localizzato nella zona rurale a ridosso dell’Appia a nord di Cisterna, a circa cinque chilometri dal centro urbano.

Il sisma di magnitudo 2.0 si è concentrato ad una profondità di 9 chilometri.