martedì 30 Novembre 2021

Cisterna in lutto, scompare prematuramente l’assessore Barbazza

La città di Cisterna di Latina è in lutto a causa della prematura scomparsa dell’assessore all’urbanistica Antonio Barbazza. Barbazza, 65 anni, era malato e si è spento all’ospedale Gemelli di Roma dove era ricoverato.

Sinceramente dispiaciuto il sindaco Merolla che ricorda l’assessore come un amico prima che un collaboratore “Non nascondo un forte dolore personale per il legame al di fuori del ruolo politico che mi legava e lega alla famiglia Barbazza ed allo stesso Antonio. A ciò si aggiunge la perdita di un valido collaboratore; una persona molto riservata ma che svolgeva il proprio ruolo in maniera sempre elegante, con il massimo rispetto dei ruoli sia sul piano personale che politico.” ha detto il primo cittadino.

Merolla ricorda Barbazza come “un marito ed un padre esemplare; attaccato ai valori della famiglia, dell’impegno nel proprio lavoro (per anni è stato dirigente nello stabilimento Nalco di Cisterna) e non da ultimo l’impegno politico e sociale”.

CORRELATI

spot_img
spot_img