giovedì 23 Maggio 2024
spot_img

Cisterna, dove non è arrivato il Natale

A Cisterna non si respira affatto l’aria di Natale. Mancano le luminarie, non esiste un albero di Natale (per la verità non esisteva neanche gli anni passati, se non per iniziative di quartiere) e non c’è ancora un calendario di eventi.

Al momento c’è solo la concessione di un patrocinio del Comune alla Pro Loco di Cisterna, atto del commissario prefettizio che ratifica quanto aveva già deciso l’amministrazione Carturan con delibera poi annullata. Dunque la Pro Loco sta lavorando a una serie di iniziative che ancora non sono state evidentemente ufficializzate. 

Una delle poche iniziative note è “Presepe a Palazzo 2018”, l’allestimento del presepe nelle grotte di Palazzo Caetani. Un appuntamento diventato ormai una tradizione e che si rinnova da 33 anni. Non è un’iniziativa del Comune in realtà ma dell’associazione “Presepe a Palazzo”

Per il resto la città rimane triste e silenziosa, senza neanche una lucina a rendere l’atmosfera vagamente natalizia. 

Sicuramente gli ultimi accadimenti politici hanno influito sull’organizzazione delle iniziative di Natale.

Anche ai cistercensi in definitiva  non rimane che andare a Gaeta per godere di un po’ di magia del Natale.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img