giovedì 8 Dicembre 2022

Cisterna dichiara guerra al Covid 19, al via interventi di igienizzazione nel quartiere San Valentino

Igienizzare per cercare di ridurre la circolazione del Coronavirus a Cisterna, uno dei Comuni più colpiti nelle ultime settimane, con Aprilia e Latina dal boom di nuovi contagi.
Il 30 ottobre sono stati avviati, nel quartiere San Valentino, una serie di interventi di igienizzazione da parte del personale della Cisterna Ambiente su indicazione del Comune.
“Ringrazio la Cisterna Ambiente – ha spiegato il sindaco Mauro Carturan – per questo intervento che certamente non può considerarsi un efficace sistema di contrasto ma semmai di contenimento della diffusione del virus. Sul fronte dell’assistenza ai purtroppo ormai numerosi cittadini positivi al contagio da Covid-19, i nostri servizi sociali attivano tempestivamente un canale di comunicazione per verificare l’eventuale necessità di aiuto, soprattutto per coloro che non possono contare su una rete familiare nelle operazioni quotidiane di acquisto della spesa o medicinali”.
E’ stato distribuito mediante nebulizzazione il liquido igienizzante.
L’intervento è partito dalla rotatoria sulla via Monti Lepini di ingresso al quartiere proseguendo lungo via Moro, Stocchi, l’area mercato di piazza La Malfa e quella adiacente il centro polivalente. Nei prossimi giorni l’igienizzazione si estenderà nelle restanti aree del quartiere e poi progressivamente toccherà altre zone del territorio.
Cisterna Ambiente, per chi è posto in quarantena e quindi impossibilitato a conferire nei cassonetti perché non serviti dal servizio “porta a porta”, il giovedì si reca nelle loro abitazioni per ritirare i rifiuti. Infine tramite il Centro operativo comunale (Coc) è attivo l’indirizzo email emergenzacovid@comune.cisterna.latina.it per segnalare particolari casi di disagio o vera difficoltà.

CORRELATI

spot_img
spot_img