Eleonora Della Penna Pronto Soccorso
Eleonora Della Penna in visita al Pronto Soccorso di Cisterna.

Eleonora Della Penna ha visitato il Punto di Primo Intervento di Cisterna. La visita è durata circa un’ora, durante la quale il sindaco di Cisterna si è confrontato con il personale della struttura sanitaria sulle criticità che vivono quotidianamente dipendenti e pazienti. Si tratta a tutti gli effetti di un Pronto Soccorso che svolge 14 mila interventi ogni anno su cittadini di Cisterna e paesi limitrofi.

Eppure gli operatori sanitari sono costretti a convivere con problemi di sicurezza, strutturali, carenza di attrezzature e di personale che di fatto rende difficile l’adempimento del proprio ruolo. Di questo Eleonora Della Penna si farà portavoce la prossima settimana con il direttore generale della Asl, Giorgio Casati, che ha accettato la richiesta di incontro arrivata al Comune di Cisterna.

“Conosciamo bene la situazione del Punto di primo intervento di Cisterna – commenta il sindaco – ed il sopralluogo di stamattina ha confermato tutte le nostre preoccupazioni per una situazione che è insostenibile ormai da troppi anni. Dal nostro punto di vista, appare fin troppo chiaro che Cisterna per quanto riguarda le risorse sanitarie, riceve meno di tutti i comuni medio-grandi della provincia e, talvolta, addirittura meno di quelli più piccoli. È ora che la Asl si renda conto di questa emergenza e prenda provvedimenti con soluzioni risolutive”.

Con l’occasione Eleonora Della Penna ha ringraziato il personale che opera presso il Punto di Primo Intervento, “che, tra difficoltà insopportabili, si impegna ogni giorno ed ogni notte per aiutare in maniera puntuale e professionale le persone che si rivolgono alla struttura”.