domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Cisterna città cardioprotetta: il comune apre la gara per l’affidamento del servizio

Cisterna si appresta ad essere una città cardioprotetta. È stato pubblicato l’avviso per ricevere candidature per l’affidamento del progetto “Cisterna città cardioprotetta” per la durata iniziale di tre anni.

Possono partecipazione gli enti del Terzo Settore, come definiti dall’art. 4 del D.Lgs. n. 117/2017 che abbiano maturato una comprovata esperienza di almeno dieci anni nel campo della prevenzione cardiologica e della formazione circa le tecniche da applicare in caso di arresto cardiaco, oltre agli altri requisiti presenti nel bando.

Il numero di defibrillatori semiautomatici (DAE) offerti non dovranno essere meno di dieci ed essere progressivamente posizionati in luoghi strategici come il Palazzo dei Servizi, il Palazzo Caetani, la Stazione Ferroviaria, il Palazzetto dello Sport, l’Ufficio Postale Centrale, la Farmacia Comunale nel Quartiere San Valentino, la Farmacia di Borgo Flora, l’Ufficio Postale di Le Castella, la Parrocchia San Valentino, il Cimitero Comunale.

«La problematica del numero elevato di morti in Italia per arresto cardiocircolatorio, anche nelle fasce più giovani della popolazione e prevalentemente in ambito extraospedaliero ha più volte interessato anche la nostra comunità – commentano il sindaco Valentino Mantini e il delegato alla Salute Francesco Maggiacomo -. Anche per questo l’Amministrazione Comunale ha ritenuto necessario avviare un percorso per l’attuazione del progetto “Cisterna città cardioprotetta” con la fornitura ed installazione di defibrillatori semiautomatici distribuiti sul territorio cittadino e opportunamente segnalati.
L’obiettivo che l’Amministrazione Comunale intende perseguire, inserito tra i punti del programma di governo, è quello di attuare un percorso virtuoso di prevenzione dei rischi derivanti dal mancato soccorso immediato in caso di crisi cardiache. Il progetto si inserisce nel più ampio percorso di politica attiva in tema di potenziamento dei servizi socio- sanitari nel territorio comunale».

La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro le ore 24:00 di mercoledì 23 agosto 2023 esclusivamente tramite PEC all’indirizzo mail@postacert.comune.cisterna.latina.it.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img