sabato 4 Febbraio 2023

Cisterna, Cera al Suap: subito a confronto con le aziende

di Redazione – Teseo Cera si è già reso operativo. L’assessore di Cisterna che solo pochi giorni fa ha ricevuto la delega allo Sportello Unico per le Attività Produttive (Suap) ha annunciato di volere un tavolo permanente per assistere le aziende di Cisterna. “Lo Sportello Unico per le Attività Produttive – ha dichiarato l’Assessore – rappresenta un servizio fondamentale del Comune. In un momento di crisi, come quello attuale, occorre dare tutto il sostegno possibile attraverso un servizio efficiente, concreto e più agile dal punto di vista burocratico, a tutti coloro che, con grande coraggio, intraprendono un’attività propria”.

Cera ha chiesto di essere messo al corrente dello stato dei lavori del Suap e ha annunciato che a settembre, insieme al sindaco Eleonora Della Penna, incontrerà le associazioni di categoria, gli imprenditori, i professionisti e i tecnici per avere un confronto sulle difficoltà riscontrate da ogni categoria. “L’obiettivo – ha continuato Cera – è quello di costituire una sorta di tavolo permanente di confronto per dare risposte condivise e concrete con risvolti occupazionali, economici e quindi sociali per la nostra comunità e per l’Ente”. Un altro scopo del neo assessore è anche cambiare la percezione del Suap: “Spero che alla fine di questo primo percorso il Suap non venga più percepito dai cittadini prevalentemente come un adempimento burocratico a cui sottostare, ma come un alleato, un sostegno attivo, necessario per il raggiungimento delle proprie aspettative ed aspirazioni: un ‘ufficio’ all’altezza della situazione”, ha spiegato ancora Cera. L’assessore si è già assicurato la collaborazione del personale dello Sportello Unico per le attività produttive. Rimane da attendere il riscontro degli imprenditori.

CORRELATI

spot_img
spot_img