Mauro Carturan
Mauro Carturan

Il neo eletto (di nuovo) sindaco di Cisterna Mauro Carturan si è concesso qualche giorno di riposo dopo aver lasciato a gestire l’ordinario il vice sindaco Renato Campoli. Una nomina provvisoria servita per questi pochi giorni e che sarà poi sostituita.

Quella poltrona però, è contesa da due partiti che, assente il primo cittadino, stanno mostrando i muscoli. L’Udc è diventato il secondo partito togliendo il posto a Fratelli d’Italia (subito dopo la Lega), e reclama il ruolo di vice sindaco. Il gruppo della Meloni però si sente forte per avere il candidato più votato alle scorse elezioni: Vittorio Sambucci.

Nel frattempo anche le liste civiche avanzano pretese e chiedono che sia riconfermato Ceri come assessore.

Insomma al ritorno Craturan avrà già qualche gatta da pelare per riportare l’equilibrio e scegliere il nome che sostituirà Federica Agostini di Fratelli d’Italia alla seconda carica dell’amministrazione comunale. Agostini, da parte sua, non è intenzionata a diventare di nuovo vice sindaco per problemi personali, lasciando libero il posto.