Il sindaco di Cisterna, Mauro Carturan, mette mano alla giunta e punta sul binomio Di Candilo – Mariottini.

Il piccolo rimpasto, infatti, riguarda la delega al personale.

Carturan ha deciso di affidarla a Gildo Di Candilo, già assessore al bilancio.

Un ruolo che ha già ricoperto nel corso di questa consiliatura ma che stavolta condurrà avvalendosi della consulenza gratuita di Ottavio Mariottini, esperto in risorse umane e tecniche dell’organizzazione.

“Quello del personale – spiega Carturan – resta uno dei settori più complicati da gestire nel comune di Cisterna. Me ne sono accorto fin dal primo giorno di questo mio nuovo mandato. Ora non abbiamo più la situazione di sfiducia, belligeranza e immobilismo di un anno e mezzo fa ma restano molti i nodi da risolvere per far viaggiare finalmente in maniera spedita la macchina amministrativa. Confido nella loro esperienza, nel senso di responsabilità dei dipendenti e sulla positività delle forze politiche di maggioranza per dare ancora più slancio e compattezza alla struttura”.