I cittadini della frazione di Le Castella lo aspettavano da anni e finalmente ha preso il via il cantiere per la costruzione del Centro Sociale. La nuova struttura sarà un centro polifunzionale con sale accoglienza e convegni, ampie coperture esterne per attività all’aperto, campo da bocce, viale con parcheggio, aree verdi.

“Il percorso non è stato facile per una serie di problematiche avute dapprima con l’acquisizione del terreno, poi con la redazione del progetto che doveva tenere conto delle esigenze di un quartiere dove negli anni non si era programmato nessuna opera pubblica – ha spiegato il sindaco Merolla –. Non nascondo pertanto la soddisfazione per l’inizio dei lavori e mi auguro che vengano portati a termine al più presto per dare finalmente una struttura e dei servizi a questa importante zona di Cisterna a lungo lasciata a sé stessa”.

Soddisfazione anche da parte dei cittadini “Dopo una lunga attesa – ha detto il presidente del comitato di Le Castella, Claudio Papacci – oggi finalmente vediamo il concreto inizio di un progetto fortemente voluto da tutti noi. Il centro sociale sarà un punto di aggregazione per tutti, anziani, adulti e giovani per i quali abbiamo intenzione di avviare delle iniziative sociali e culturali. Abbiamo affrontato tanti problemi ma grazie al forte spirito che ci ha unito e alla disponibilità di alcuni amministratori, come il sindaco Merolla, oggi il centro sociale comincia a prendere forma”.

Il progetto è dell’ingegnere Fabrizio Ferracci, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Latina ed attuale Commissario dell’Ater di Latina, mentre i lavori sono stati affidati alla ditta Edil Noemi di Cisterna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci + 3 =