Bocce insieme

Si è conclusa con successo la quarta edizione del torneo “Bocce insieme”.

La manifestazione ludico-sportiva, organizzata dall’associazione Bocciofila Cisterna, ha visto protagonisti gli iscritti al Centro Diurno “L’Agorà”.

Un percorso che ha unito i diversamente abili e i tanti appassionati del gioco in un processo di integrazione sociale.

All’evento, promosso dall’assessorato alle politiche sociali e gestito dal Consorzio Parsifal, “Altri Colori” e “Astrolabio”, hanno partecipato varie associazioni che si occupano di disabili. Basti pensare all’ “Anffas”, l’ “Onmic”, “La Rete di Pontinia”, la Polisportiva “Nuova Era” di Latina.

Ospite del torneo Devis D’Arpino, medaglia di bronzo nella specialità degli 800 metri al World Games Special Olympics.

Le gare sono state regolamentate da un arbitro della Federazione italiana bocce. Al termine, tutti i concorrenti hanno ottenuto una medaglia.

“Abbiamo vissuto – ha commentato l’assessore ai servizi sociali, Federica Felicetti – un piacevole momento di socializzazione tra le persone coinvolte, utenti, famiglie, operatori, soci della Bocciofila, che si è trasformato in una festa tra amici”.