giovedì 8 Dicembre 2022

Chef Cannavacciuolo a Cisterna per Cucine da Incubo: le riprese a Palazzo Caetani

Incursione a Cisterna per lo chef Antonino Cannavacciuolo. Il cuoco, proprietario della fantastica Villa Crespi, e reso famoso dalla tv per Cucine da Incubo e Masterchef è stato ieri a Palazzo Caetani, dove ha girato una parte di una puntata della prossima stagione di Cucine da Incubo. Prima delle riprese Cannavacciuolo ha visitato la struttura e ha incontrato il sindaco Eleonora Della Penna.

Il ristorante che Cannavacciuolo si appresta a salvare non si trova a Cisterna ma ad Anzio. Ad ogni modo Canavacciuolo non si è voluto far mancare una incursione nella città pontina, dove è stato anche a disposizione dei fan per i selfie di rito.

In Cucine da Incubo Antonino Cannavacciuolo è chiamato a risollevare le sorti di ristoranti sull’orlo del fallimento. Per farlo, lo chef visita il locale, assaggia i piatti, valuta lo staff, per poi proporre modifiche al menù e una rivisitazione del locale.

Per Cisterna la visita di Canavacciuolo e della produzione Endemol è stata un’ottima occasione. La produzione della trasmissione, ha potuto visitare per intero Palazzo Caetani, apprezzarne la struttura, che magari in futuro può diventare nuovamente un set cinematografico o di trasmissioni televisive o

Grazie soprattutto alla Latina Film Commission Cisterna con le sue bellezze, in particolare Palazzo Caetani e i Giardini di Ninfa, inizia ad essere sempre più conosciuta.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img