Home Cronaca Cessna precipitato sull’Appia, richiesto il patteggiamento per 2 indagati

Cessna precipitato sull’Appia, richiesto il patteggiamento per 2 indagati

0

Avrebbe dovuto concludersi oggi l’udienza preliminare relativa al processo del Cessna precipitato sull’Appia in cui hanno perso la vita Umberto Bersani e Antonio Belcastro. Invece è stato chiesto e ottenuto un rinvio perché ci sarebbe la possibilità di un risarcimento per le parti civili.

L’udienza, davanti al giudice del tribunale di Latina, Giorgia Castriota, è stata così aggiornata al prossimo 10 novembre, quando ci sarà l’eventuale rinvio a giudizio degli indagati e due sentenze di patteggiamento per Casali e De Santis. La richiesta è già stata concordata a 3 mesi per entrambi. I due indagati rispondono di false dichiarazioni agli inquirenti, perché avrebbero indicato come pilota uno dei passeggeri.

Il gup dovrà poi decidere sul rinvio a giudizio del pilota che era alla guida dell’aereo, Giovanni Grande, e di Paolo Trevisani, responsabile dell’associazione sportiva dilettantista Paracadutisti Cisterna, del vicedirettore dell’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile), della responsabile della Direzione aeroportuale Lazio, del responsabile della Direzione regolazione personale operazioni di volo e della responsabile del centro di volo.

Exit mobile version