martedì 16 Aprile 2024
spot_img

Cerimonia di premiazione degli sportivi a Latina, Chiarato: “Evento inclusivo”

L’assessore di Latina Andrea Chiarato, con delega allo Sport, dice la sua in merito alla cerimonia di premiazione degli sportivi che si è svolta venerdì 23 febbraio al teatro D’Annunzio di Latina.

“Dispiace vedere strumentalizzata a livello politico una manifestazione che per la prima volta nella storia di Latina ha voluto dare risalto a chi porta in alto il nome della città e che è stata organizzata all’insegna dell’inclusività”.  “Leggo sulla stampa – spiega – alcune dichiarazioni secondo le quali sarebbe stato precluso il palcoscenico ad atleti disabili durante la cerimonia di premiazione. Dichiarazioni che provengono, tra l’altro, da chi non era presente all’evento e che si è lasciato andare a toni da campagna elettorale. Il teatro D’Annunzio è dotato di regolare rampa di accesso al palcoscenico per qualsiasi tipo di difficoltà motoria. Detto ciò, quando il rappresentante di una società sportiva chiamato a ricevere una menzione si è presentato accompagnato da due persone con difficoltà motorie, alla mia richiesta di salire sul palco mi ha detto ‘Per noi va bene stare qui’ e così è stato: la premiazione è avvenuta ai piedi del palco. Dispiace che, al termine di un evento che ha messo al centro dell’attenzione gli atleti della nostra città, invece di congratularsi con le eccellenze del nostro territorio si strumentalizzino ai fini politici le difficoltà delle persone”.

 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img