venerdì 2 Dicembre 2022

Centro storico di Latina, il restyling preoccupa i commercianti

di Redazione – Il centro storico di Latina cambierà, ma sui tempi e i modi entro cui questo cambiamento sarà realizzato regna la più assoluta incertezza, mentre i commercianti vogliono vederci chiaro.

È per questo che Daniela Claretti, presidente dell’Associazione commercianti del Centro Storico e titolare dello store Benetton di Via Diaz, continua a chiedere chiarimenti all’Amministrazione Comunale e ha inviato una lettera al sindaco Di Giorgi per esprimere le sue perplessità.

Nel testo Daniela Claretti esprime tutta la sua amarezza per il fatto che le decisioni sul centro storico vengono prese dal Comune senza consultare i commercianti, nonostante sia l’Associazione commercianti del Centro Storico sia altri imprenditori non abbiano mai manifestato la volontà di opporsi né alla chiusura né al restyling della zona centrale.

“Dal Comune ci si attende sempre un minimo di sensibilità per la nostra storica attività ma pare che amministratori pubblici e politici di turno siano sordi alle nostre sollecitazioni – scrive nella sua lettera Daniela Claretti – Non è certo questo il modo di far crescere una città e una collettività”.

I commercianti nutrono dubbi sia sui tempi richiesti dal restyling, sia sulla tipologia di interventi in programma. Inoltre chiedono che sia vagliata l’ipotesi di programmare eventi per vivacizzare il centro storico se e quando questo diventerà un’isola pedonale.

CORRELATI

spot_img
spot_img