lunedì 26 Settembre 2022

Centro di Alta Diagnostica, la Provincia batte cassa per riavere 800 mila euro

La Provincia di Latina batte cassa e si appresta a chiedere la restituzione degli 800 mila euro alla Fondazione Roma per la mancata realizzazione del Centro di Alta Diagnostica.

Oggi in commissione bilancio è stato votato l’atto di indirizzo, che sarà poi discusso nel consiglio provinciale del 28 febbraio.

La Provincia è uscita dall’accordo, pur avendo speso 800 mila euro per ristrutturare l’immobile di via XVIII Dicembre che ospiterà (sulla carta, per ora) un laboratorio universitario. Mentre il Centro di Alta Diagnostica si sposta presso l’Ospedale Goretti di Latina. 

Per questo ora via Costa chiederà la restituzione di quanto speso, visto che gli accordi sono cambiati, con l’ingresso dalla Asl che si occuperà di gestire il centro. Quando sarà realizzato.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img