giovedì 8 Dicembre 2022

Catturato mentre va dalla ex. In manette pericoloso latitante. Deve scontare 9 anni

Condannato in via definitiva, deve scontare una condanna a 8 anni, 11 mesi e 28 giorni di reclusione, oltre al pagamento di una multa di 21mila euro. Si era, però, reso irreperibile. Almeno fino alla notte tra mercoledì e giovedì scorso quando gli agenti del commissariato di polizia di Cisterna lo hanno arrestato. Si tratta di un uomo di 46 anni, C.M. le sue iniziali, condannato dalla corte d’appello di Roma.

Lunga la lista dei reati dei quali è stato riconosciuto responsabile: rapina, estorsione, violazione della normativa sugli stupefacenti, riciclaggio, ricettazione. La polizia, comunque, era sulle sue tracce e lo ha catturato mentre si stava recando dalla sua ex convivente che abita in una zona di campagna di Cisterna.

Dopo le formalità di rito è stato associato alla casa circondariale di Frosinone.

CORRELATI

spot_img
spot_img