martedì 26 Settembre 2023

Caso Zanier, si attende l’esito della perizia psichiatrica

di Redazione – Roberto Zanier affronterà oggi l’incidente probatorio davanti al gip del tribunale di Latina, Guido Marcelli.

Il 35enne del capoluogo pontino ha ucciso, qualche giorno prima dello scorso Natale, tre persone: la madre di 68 anni, Norina Londero, con la quale viveva in via Rappini, Elena Tudora (44 anni) , sua affittuaria in via Darsena, e il figlio 19enne di quest’ultima, Andrei Gabriel Bogdan, morto in seguito alle ferite riportate alla testa.

Previsto l’affidamento dell’incarico per la perizia psichiatrica, il cui scopo è stabilire la capacità di intendere e di volere dell’omicida di Natale al momento del crimine, e la sua possibilità o meno di sostenere un processo, oltre all’eventuale pericolosità sociale. Solo l’esito della perizia deciderà il corso giudiziario di questa drammatica vicenda.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img