Home Rubriche LQ Lifestyle I caravan sono i mezzi di trasporto residenziali accessibili per i viaggi

I caravan sono i mezzi di trasporto residenziali accessibili per i viaggi

0

Caravan è un piccolo furgone che ha tutto il necessario per ospitare 2-7 persone, a seconda delle dimensioni del veicolo. Rispetto a un camper, questa opzione è più economica e più facile da usare. Il caravan può essere usato come villino estivo, una casa per la residenza permanente grazie agli allestimenti. È ottimale per chi ama viaggiare o cambiare luogo di residenza, adatto come capannone, per lavoro a turni.

Caratteristiche del trasporto e tipi di caravan

Per trasportare il caravan, è necessario utilizzare un’auto con una cilindrata di 1,8 litri o più. Il suo traino aumenta il consumo di carburante del 30-40%. È possibile trasportare il caravan ad una velocità non superiore a 80 km/ora, ma durante il trasporto è vietato alle persone di trovarsi all’interno.

Ciò è dovuto al fatto che a causa dei passeggeri, il centraggio e l’equilibrio del furgone possono essere disturbati, il che è pericoloso per i passeggeri e gli altri utenti della strada. Un grande caravan è meglio utilizzare come mini casa.

Secondo le caratteristiche della struttura del caravan, ci sono i seguenti tipi:

  1. Trailer. Il rimorchio è adatto per viaggiare, ha una dimensione ampia, tutto il necessario per un soggiorno confortevole.
  2. Mini trailer. È di dimensioni più ridotte, adatto per 1-2 persone. Per il trasporto, può essere usato uno scooter, una moto.
  3. Rimorchio a tenda. Esternamente, assomiglia a un normale caravan, ma ha un meccanismo integrato per l’apertura del cofano: spazio abitativo aggiuntivo per l’utilizzo stazionario del caravan. Questa è una buona soluzione per un villino estivo.
  4. Caravan ibrido. Ha ulteriori tende retrattili con posti letto.
  5. Fivsvil (rimorchio a 5 ruote). Per trainare un caravan di questo tipo, è necessario utilizzare un camioncino, un camion. L’aggancio tra esso e il rimorchio è dovuto al meccanismo della sella, quindi il caravan ha dimensioni ridotte.

A seconda del numero di assi, i caravan ci sono: con 1 o 2 assi. I caravan con un’asse sono di piccole dimensioni, in grado di trasportare meno peso. Sono adatti nel caso in cui si prevede di viaggiare molto, soprattutto in città.

Molti modelli monoasse hanno un corpo corto e quindi garantiscono una buona manovrabilità e un minor consumo di carburante. Se il caravan è necessario come un villino fisso, si deve prestare attenzione ai modelli biassiali. Sono più grandi, hanno la disposizione comoda e varia.

Allestimenti aggiuntivi per caravan

Durante l’installazione in loco, è necessario collegarlo alla rete elettrica, alla rete idrica e alla rete fognaria. L’unica cosa che vale la pena considerare è l’uso di reti a 110V nei caravan americani. Per tali caravan, si deve acquistare o noleggiare un generatore a diesel.

Per il riscaldamento di un caravan si usa:

  1. Sistema idrico. È adatto per far funzionare la “casa” a temperature fino a -45 gradi, costa di più.
  2. Sistema ad aria. Può resistere a livelli di temperatura -15…-25 gradi sotto zero.

In molti modelli di caravan è prevista l’installazione di una bombola del gas nel vano esterno, in alcuni la batteria è inclusa nel pacchetto base. Il volume del serbatoio dell’acqua nella versione standard è piccolo: 15-20 litri. Questi criteri devono essere correlati a come si prevede di utilizzare prevalentemente il caravan – fermo o in movimento, con il numero di persone residenti.

 

Exit mobile version