Roberto Zannella
Roberto Zannella

di Daniela Pesoli – L’opposizione chiede di attivare alcuni servizi in paese, ma la maggioranza ha già provveduto. E il sindaco reagisce.

La diatriba è a Campodimele sullo sportello Postamat e la wi-fi gratuito all’interno dell’ufficio postale. Il 31 gennaio la minoranza attacca con un manifesto, invitando il Comune ad attivarsi in tal senso.

Il sindaco Roberto Zannella replica immediatamente ricordando che la procedura per lo sportello Postamat é stata avviata già l’11 dicembre 2018 e che la richiesta è stata reiterata il 7 febbraio 2019.

“Dopo ulteriori solleciti – spiega il sindaco – Poste Italiane ha assicurato che entro il mese di febbraio 2020 saranno fornite le informazioni in merito ai tempi di installazione del Postamat nel comune di Campodimele”.

Per quanto riguarda la wi-fi, Zannella evidenzia: “Il servizio gratuito è già attivo con due punti di connessione in piazza Municipio e viale Glorioso e la navigazione è possibile scaricando l’applicazione. Inoltre, l’impegno dell’amministrazione è finalizzato all’approvazione delle infrastrutture della fibra ottica, grazie all’approvazione del progetto da parte di Infratel Italia per l’installazione della banda ultra larga”.

Infine, il sindaco esprime perplessità sul fatto che il gruppo di minoranza non sia a conoscenza delle attività intraprese dall’amministrazione. “Oppure – chiede – è solo demagogia?”