sabato 4 Febbraio 2023

Campionato del mondo di Surf Casting, la sfida oggi si sposta sul lungomare di Latina

Entra nel vivo il Campionato del Mondo di Surf Casting riservato alle categorie Under 16 e Under 21, in svolgimento da lunedì sulle spiagge pontine.

Dopo le prove generali svolte a Sabaudia, ieri pomeriggio si è disputata la prima competitiva a Terracina, in un campo gara esteso per due chilometri a partire da via Sicilia.

Nell’Under 16 si è imposta la Francia, seguita dai padroni di casa dell’Italia e dall’Inghilterra.

Nella classifica individuale si è distinto il portoghese Dinis Rodriguez (622 punti), davanti al francese Nicolas Mottaz e all’italiano Giovanni Simonini.

Nell’Under 21 il Portogallo l’ha spuntata proprio sull’Italia, con la Spagna in terza posizione. Anche a livello individuale i portoghesi hanno dettato legge con Henrique Jesus primo (1831 punti) e Fernando Silva secondo.

Gradino più basso di un ipotetico podio per il croato Antonio Franic, seguito dalla coppia azzurra formata da Gianpaolo Solazzi e Leonardo Vitello. Da segnalare che la gara, programmata fino alle 18, è terminata con un’ora di anticipo a causa del maltempo.

Oggi pomeriggio, fino alle 18, secondo appuntamento, questa volta a Latina.

Le otto nazionali, collocate lungo due chilometri da Capo Portiere a Rio Martino, si daranno battaglia per nuovi punteggi da aggiungere alla classifica complessiva, il cui conteggio definitivo avverrà dopo l’ultima prova di venerdì mattina, fissata nuovamente a Terracina.

La cerimonia di premiazione si terrà venerdì 18 alle 19 a Villa Cavalier a Borgo Vodice.

CORRELATI

spot_img
spot_img