martedì 9 Agosto 2022

Campagna presenta il suo nuovo lavoro letterario al birrificio East Side di Latina

Sabato 27 novembre, alle ore 18, presso il birrificio East Side di Latina, Gian Luca Campagna presenta il suo romanzo dal titolo ‘Il teorema dei vagabondi pitagorici’, con letture dell’attrice Simona Serino accompagnata dalla musica e voce di Susana Matos.

“Questo romanzo è figlio di una scommessa etilica e di una follia narrativa“, ha affermato lo scrittore il15 ottobre brindando all’uscita del nuovo lavoro letterario, in concomitanza col Salone del Libro di Torino.

“Il teorema dei vagabondi pitagorici” (Mursia, pp 256, euro 17) sarà presentato in un contesto singolare, quello del birrificio artigianale East Side a Latina (a numero chiuso e norme antiCovid), con degustazione di birra e panettone alla birra, perché all’interno del romanzo Campagna ha omaggiato la birra Berenice, prodotta da East Side, ricavandone un cameo quando i protagonisti si dissetano nel deserto del Perù.

Il romanzo è una genuflessione narrativa a due straordinari personaggi reali come Nicola Dutto, il primo pilota paraplegico a correre il massacrante rally della Dakar in moto, e ad Andrea G. Pinketts, che ci ha lasciati troppo presto per un bastardo tumore. Ma è anche un omaggio a due altri grandi sportivi: l’alpinista Daniele Nardi, scomparso nel marzo 2019 durante la scalata al Nanga Parbat, e Luca Zavatti, che ha saputo reagire alle avversità della vita con straordinario coraggio e ironia. Soprattutto ho cercato di scrivere e restituire la peregrinazione epica degli eroi, come protagonisti omerici in lotta contro il destino avverso” continua Campagna che nella realtà ha fatto parte dello staff di Nicola Dutto alla Dakar in Perù nel 2019 seguendo le sue imprese nelle varie tappe.
L’AUTORE – Gian Luca Campagna (Latina, 1970), giornalista e comunicatore d’azienda, scrive per rendere straordinario l’ordinario. E viceversa. Ha pubblicato i romanzi ‘Molto prima del calcio di rigore’ (Draw Up, 2014), ‘Finis terrae’ (Oltre, 2016), vincitore del Premio Romiti e secondo classificato al Premio Giallo Indipendente del Salone del Libro di Torino, ‘Il profumo dell’ultimo tango’ (Historica, 2017), premio giuria al Premio Barliario di Salerno,‘L’estate del mirto selvatico’ (Frilli, 2019), ‘La scelta della pecora nera’ (Historica, 2020). Con Mursia ha pubblicato nella collana Giungla Gialla ‘Mediterraneo nero’ (aprile 2021).
Katiuscia Laneri
Giornalista pubblicista dal 1997. Conduttrice, scrittrice, videoreporter pluripremiata e pioniera dei new media. E' stata, tra le altre esperienze, fornitore di servizi per RAI TgR e corrispondente freelance per diverse testate e agenzie nazionali, anche da teatri di guerra quali Afghanistan, Libano e Kosovo. Esperta di economia turistica con la passione per le produzioni televisive.

CORRELATI

spot_img
spot_img