martedì 23 Aprile 2024
spot_img

Cambio al comando della 4ª Brigata Telecomunicazioni e Difesa Aerea di Borgo Piave: ieri la cerimonia

Ieri, giovedì 29 febbraio, ha avuto luogo una cerimonia significativa per l’Aeronautica Militare e per la città di Latina: il cambio di comando della 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo. Il Generale di Brigata Sandro Sanasi ha passato il testimone al Generale di Brigata Pietro Spagnoli, in una cerimonia presieduta dal Comandante Logistico dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Antonio Conserva, e con la presenza di illustri autorità locali.

Il Commovente Addio del Gen. Sanasi

Il Gen. Sanasi, con emozione e gratitudine, ha rivolto le sue parole di commiato al personale della Brigata: “…poco più di quattro anni fa ho assunto l’incarico di Comandante della 4ª Brigata TLC e Sistemi DA/AV… Sono stati 48 mesi di energico impegno e di intenso lavoro, ma ricchi di appaganti soddisfazioni e gratificazioni”. Ha poi espresso il suo orgoglio per essere stato alla guida di una “squadra degna della più alta considerazione sotto tutti i punti di vista”.

L’Incoraggiamento al Gen. Spagnoli

Dopo aver ringraziato le autorità e la sua famiglia, il Gen. Sanasi ha lasciato un affettuoso augurio al suo successore: “…senza di voi non sarei mai riuscito in questo compito. Grazie”. Ha poi augurato “in bocca al lupo” al Gen. Spagnoli, esprimendo fiducia nelle sue capacità e nel suo futuro comando.

Il Nuovo Comandante e la Forza della Squadra

Il Generale Spagnoli, primo Comandante della 4ª Brigata di origine pontine, ha espresso la sua gratitudine per il nuovo incarico, sottolineando l’importanza del lavoro di squadra: “Dobbiamo credere nella forza del gruppo… dobbiamo agire in maniera sinergica…”. Ha evidenziato il valore del personale come vero vantaggio competitivo dell’organizzazione, enfatizzando che il lavoro di squadra è essenziale per raggiungere obiettivi ambiziosi.

I Ringraziamenti del Comandante Logistico

La cerimonia si è conclusa con le parole del Comandante Logistico, che ha ringraziato il Gen. Sanasi per il suo impegno e ha sottolineato l’importanza strategica della Brigata. Ha inoltre augurato al Gen. Spagnoli successo e soddisfazioni nel suo nuovo ruolo, ricco di sfide e opportunità.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img