martedì 31 Gennaio 2023

Calciomercato, molte partenze da Latina. E in arrivo forse Di Vaio

Concluso il 2014 con un 4-1 a La Spezia si apre il calciomercato che continuerà fino al 31 gennaio. Per il Latina Calcio l’obiettivo principale è ridurre il numero dei giocatori, infatti qualcuno dei 29 calciatori dovrà terminare il campionato in qualche altro club.

Tra i giocatori destinati a partire Dario Barraco, che potrà tornare in Prima Divisione o passare a un’altra squadra di serie B, e Maximiliano Cejas, di sicuro destinato alla Lega Pro.

In partenza anche il portiere Raffaele Ioime voluto dalla Torres in Seconda Divisione che ha bisogno di un portiere titolare. Andrà via anche Roberto De Giosa anche se ancora non è chiara la destinazione. Ha già lasciato i nerazzurri Pawlowski, in prestito dall’Udinese e in cerca di un’altra squadra di B.

Ancora non è chiaro il destino di Maltese, Ghezzal e Negro, ma è sicuro che Jonathas rimarrà a Latina. “Resterà con noi fino a giugno – ha chiarito il direttore tecnico Gianfranco Mannarelli -. Poi si vedrà. È naturale che ci sia l’interessamento di club di serie A per elementi che hanno fatto bene in questa prima parte di stagione”. Interessamenti della prima serie anche per Marco Crimi, che con tutta sicurezza terminerà il campionato in nerazzurro.

Tra tutte queste partenze forse ci sarà anche un nuovo arrivo. E’ da qualche giorno che si fa il nome di Marco Di Vaio, classe 1976, attualmente attaccante del Montreal Impact, sarebbe lui quello di cui Breda ha bisogno per rafforzare l’atta

CORRELATI

spot_img
spot_img