Il Latina è pronto a partire per Palermo. I nerazzurri dopo la rifinitura di questa mattina sul terreno sintetico della Sa.Ma.Gor, prenderanno il volo delle 16.30 da Roma per il capoluogo siciliano, in vista del match contro la capolista che si disputerà domani alle 12.30 al ‘Barbera’

Queste le parole del tecnico Breda in conferenza stampa:

<Ci siamo preparati bene per questa sfida, nonostante il maltempo. Il clima è stato diverso rispetto al solito, ma non ci ha causato grossi problemi. Domani non ci sarà Jonathas, un peccato perché stava andando bene ed era in crescita, ma chi sarà chiamato in causa farà bene>.

L’allenatore non scioglie le riserve per quanto concerne l’undici da mandare in campo al ‘Barbera’. <Io non penso che si debba cambiare molto, è chiaro che ho ancora delle considerazioni da fare, ma la linea sarà la stessa utilizzata sino a questo momento. Di sicuro non siamo intenzionati a fare delle barricate, andremo sempre alla ricerca dell’equilibrio, voglio vedere grande intensità e concentrazione, a Palermo non cercheremo lo zero a zero, ma proveremo a fare la nostra gara, cercando di vincerla>.

Sulla decisione della Corte Federale di togliere la squalifica ad Andelkovic, Breda la pensa così: “Credo fosse stata ingiusta la giornata inflitta al giocatore rosanero, spero che domani non risulti il migliore in campo, però ad essere onesti penso sia giusto vederlo sul terreno di gioco>.

Quando gli si chiede delle possibili sorprese a metà campo, Breda non si scompone: <Vediamo, abbiamo diversi giocatori che possono essere utili in quella zona di campo, stanno tutti bene e questo è sicuramente un bene. Affrontiamo una squadra di grande caratura, costruita per salire in serie A. Hanno giocatori forti in tutti i reparti, ma andremo a giocarcela senza paura, come fatto fino a questo momento con tutti>.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × cinque =