martedì 26 Ottobre 2021

Calcio Lega Pro, il Latina ritrova gioco e gol e batte il Picerno

Latina Calcio 1932 3 – 0 AZ Picerno

Latina Calcio 1932 (4-4-2): Cardinali, Amadio, Rosseti (36’ st Sane), De Santis, Barberini, Teraschi (36’ st Celli), Tessiore, Esposito, Nicolao, Ercolano (21’ st Di Livio), Andrade (27’ st Carletti). A disposizione: Alonzi, Spinozzi, Giorgini, Zini, Marcucci, Mascia, Atiagli, Rossi. Allenatore: Di Donato.

AZ Picerno (3-5-2): Albertazzi, Ferrani (1’ st D’Angelo), Pitarresi, Alegretto, Dettori (1’ st De Marco), Ferreira Da Silva (39’ st Carrà), Stasi (1’ st Setola), Guerra (17’ st Gerardi), De Franco, De Ciancio, Coratella. A disposizione: Viscovo, Finizio, De Cristofaro, Vivacqua, Alcides Dias, Garcia Rodriguez, Terranova. Allenatore: Palo.

Arbitro: Michele Delrio da Reggio Emilia.
Assistenti: Ferdinando Pizzoni di Frattamaggiore e Paolo Cipolletta di Avellino.
Quarto Ufficiale: Carlo Palumbo di Bari.
Marcatori: 34’ pt Teraschi (L), 10’ st Andrade (L), 44’ st Sane (L).
Ammoniti: 32’ pt Ferrani (P), 40’ pt Andrade (L), 16’ st Ercolano (L), 23’ st De Ciancio (P).
Recupero: 1’ pt. 4’ st. Angoli: Latina Calcio 1932 8 AZ Picerno 2. Spettatori 901

Torna al successo il Latina  lo fa in modo rotondo, 3 a 0, aggiustando una classifica che poteva indurre in qualcuno pensieri cupi.

Ci hanno pensato Teraschi, Jefferson e Sane a regolare il Picerno. Un vittoria che vale l’aggancio ai lucani a quota otto ed una iniezione di entusiasmo, nella squadra e nell’ambiente, che la metà sarebbe bastata…

Partita praticamente a senso unico, col Latina sempre costantemente proiettato in avanti trascinata da Jefferson. Il brasiliano si fa vedere già al 23′ quando, in acrobazia, sfiora l’incrocio dei pali. La risposta del Picerno arriva al 27′ pt Reginaldo per Coratella, di testa serve De Ciancio che al volo prova la gran botta, la palla termina di poco a lato.

Alla mezz’ora i padroni di casa sfiorano la rete del vantaggio: Teraschi si accentra bene, calcia di sinistro ma coglie in pieno il palo. Sempre Latina con Esposito che, di testa, anticipa Ferrani e sfiora il palo. Al 34′ è Jefferson a servire Teraschi che con il destro di piatto trova l’angolo portando in vantaggio i pontini.

Nella ripresa il Picerno parte bene, D’Angelo appena entrato scambia con Pitarresi il suo destro termina a lato. Picerno che si fa sorprendere al 10′ quando Teraschi si allarga sulla fascia, traversone per l’inserimento di Jefferson che di testa trova il raddoppio per i padroni di casa.

La risposta del Picerno arriva dopo qualche minuto, triangolo Pitarresi – Guerra, il capitano dalla distanza prova la gran botta, blocca in due tempi Cardinali. Alla mezz’ora Picerno in avanti, Pitarresi di testa per Gerardi, si gira con il destro, la difesa ribatte, sulla ribattuta Reginaldo ci prova con il destro la palla termina alta. Nel finale di gara il Latina trova la terza rete con Sanè che ribatte in rete una respinta corta di Albertazzi e chiude il match.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img