Il campionato di calcio a 11 femminile, categoria Eccellenza, si giocherà.

La decisione dopo il via libera del Consiglio Federale alla ripresa dei campionati di calcio a 11 e di calcio a 5. Il Comitato Regionale Lazio ha organizzato un incontro online con le società di calcio femminile iscritte a questo torneo ottenendo una disponibilità quasi totale.

Si è deciso, per tanto, che la prima giornata si disputerà il giorno 11 aprile, calcio d’inizio alle 16.

La WOMEN LATINA CALCIO 1932 è pronta, finalmente, a gettarsi in questa nuova avventura.

Saranno otto le formazioni al via della stagione. Il calendario è stato rimodulato anche se, con la rinuncia dello Sporting Latina 2019, saranno due le formazioni che, ogni settimana, osserveranno un turno di riposo.

Altra novità riguarda il fatto che si giocheranno solo gare di andata.

Il presidente Giovanni Farina,
Mario Maddalena, Direttore generale
e Massimiliano Cocco, Direttore Sportivo

Sette partite, quindi, col torneo che terminerà il 6 giugno decretando i propri verdetti.

Saranno due i gironi, visto che 16 squadre su 17 hanno accettato di ripartire. Al termine della stagione regolare, le vincitrici di ogni girone si affronteranno in uno spareggio che deciderà chi potrà giocare, il prossimo anno, in serie C.

Una sola promozione quindi, salvo ripescaggi, per cui sarà assolutamente vietato sbagliare per le squadre che puntano in alto.

Tra queste sicuramente la Lazio, ma anche WOMEN LATINA CALCIO 1932 e Frosinone, che si troveranno di fronte proprio all’esordio, presso l’impianto della Fulgor Cavi.

Il presidente delle nerazzurre Giovanni Farina si è detto: “Entusiasta. Ci speravamo anche se, ad un certo punto, eravamo convinti che questa stagione fosse ormai persa. Però adesso si gioca, finalmente.

L’obiettivo che ci siamo prefissati resta quello di arrivare il più in alto possibile. Purtroppo il torneo si è accorciato di più della metà, per cui sarà assolutamente proibito fare errori.

Siamo pronti e motivati. Tutte le ragazze sono entusiaste di dimostrare, sul campo, tutto il proprio valore”.