Una splendida Rapidoo Latina Calcio a 5, supera 6-2 la capolista del girone “B” del campionato di A2, la Pasta Pirro Corigiano ed ora, con una partita in meno, è soli a tre punti dalla vetta. Una vittoria meritatissima, arrivata al termine di una gara condotta davvero molto bene dai ragazzi di Giampaolo. Gara giocata all’attacco dai nerazzurri che,  al 14′ e 05”, dopo l’espulsione di Ariati, trovavano il vantaggio con Maina. Quaranta secondi dopo un rinvio di Chinchio, per poco non sorprendeva Martino, attento a deviare in angolo. La Rapidoo, a questo punto, giocava alla grande e Avellino, a 4′ e 40” dalla conclusione, tentava il totto sotto, ma Martino era attento. A 3′ e 36” era Menini ad andare vicino al raddoppio, ma era ancora una volta bravo Martino a coprirgli lo specchio della porta: sulla stessa occasione, vistoso il fallo di mano in area di un giocatore ospite. Raddoppio che arrivava al 17′ e 47”. Era Maina, sugli sviluppi di un angolo, con una mezza rovesciata di sinistro, a battere Martino. La ripresa si apriva con un gran sinistro di Maina, deviato in angolo da Martino, dopo un minuto e dieci secondi. Dopo un minuto, cambio portiere nel Corigiano, con Sapia al posto di Martino e al 2′ e 38” Bachega, sotto misura, accorciava le distanze. Al 3′ e 40” Marcelinho andava vicino al pareggio: il suo sinistro si stampava sulla traversa. La Rapidoo riordinava le idee e tornava a giocare il suo futsal. Al 5′ e 48”, sugli sviluppi di un angolo, Menini, davanti alla porta, non falliva: 3-1. Lo stesso giocatore, al 10′ e 30”, sugli sviluppi di una punizione calciata da Avellino, siglava il 4-1. A 5′ e 11” dalla fine grande giocata sull’asse Maina-Battistoni, palla sulla traversa. A 3′ e 37” dalla fine, il Corigliano provava a crederci ancora. Era Marcelinho, sugli sviluppi di una punizione, a siglare il secondo gol ospite. Ma, un minuto e quattro secondi dopo, Terenzi ristabiliva le distanze per poi, a 1′ e 48” dalla fine, siglare la rete del 6-2 e della definitiva consacrazione di una Rapidoo davvero perfetta.

 

RAPIDOO LATINA CALCIO A 5-PASTA PIRRO CORIGLIANO 6-2 (Primo Tempo: 2-0)

Rapidoo Latina Calcio a 5: Chinchio, Natalizia, Menini, Terenzi, Maina, Bacoli, Donazzolo, Battistoni, Vernillo, Avellino Rosati, Malandruccolo. All: Giampaolo.

Pasta Pirro Corigliano: Martino, De Luca, Schiavelli, Ariati, Dentini, Bachega, Caravetta, Marcelinho, Berardu, Molinaro, Morrone, Sapia. All: Cappi.

Arbitri: Tafuro di Brindisi e Burattoni di Lugo di Romagna. Cronometrista: Stragapede di Roma 1.

Marcatori: 14′ e 15” pt Maina, 17′ e 47” Maina, 2′ e 38” st Bachega, 5′ e 48” Menini, 10′ e 30” Menini, 16′ e 23” Marcelinho, 17′ e 27” Terenzi, 18′ e 12” Terenzi.

Note: PalaBianchini gremito in ogni ordine di posti. Espulso per doppia ammonizione Ariati al 14′ e 07” pt. Ammoniti a 16′ e 53” pt Bacoli, 18′ e 15” Bachega, 16′ e 20” st Chinchio. Prima della gara, osservato un minuto di raccoglimento per le vittime dell’alluvione che ha colpito la Sardegna.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − 9 =