La vittoria sul Corigliano ha galvanizzato la Rapidoo Latina Calcio a 5. Il successo contro la capolista fa sorridere, e non poco, il presidente La Starza. “E’ stato bello vedere i festeggiamenti sabato al PalaBianchini. Vedere la nostra casa colma di tifosi, mi ripaga di tutti gli sforzi fatti per dare alla mia città una squadra importante, sotto ogni punto di vista”.

Questa l’analisi del numero uno nerazzurro sul match vinto la scorsa settimana: “Abbiamo giocato sicuramente una ottima gara, bisogna però riconoscere che il Corigliano, benché abbia una rosa importante, ha dovuto fare a meno di alcuni elementi e questo non per sminuire la nostra vittoria, ma per far capire ai miei ragazzi che non dobbiamo montarci la testa. Conosciamo il nostro valore, ma se vogliamo arrivare in testa e rimanerci, dobbiamo restare umili e lavorare sempre di più per limare e, magari, eliminare i nostri difetti. Sabato, nonostante una vittoria netta, abbiamo commesso qualche errore che poteva rimettere in partita il Corigliano e questo deve insegnarci che dopo una partita, a tratti dominata, non possiamo permetterci distrazioni che in questo sport possono costare caro”.

E quando si parla di obiettivi, La Starza è molto chiaro: “Non ci siamo mai nascosti. Sapevamo che l’Orte ed il Corigliano in particolare, avevano una rosa insieme alla nostra con qualcosa in più rispetto alle altre, ma noi vogliamo lottare fino alla fine per coronare un sogno che questa città e i nostri tifosi meriterebbero per l’attaccamento dimostrato in questi anni”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + cinque =