mercoledì 6 Luglio 2022

Cade l’amministrazione Coppola a Nettuno, non c’è più maggioranza

Termina in un consiglio comunale di poco più di un’ora l’Amministrazione Coppola a Nettuno. Dopo due mesi in cui i tentativi di tenere una maggioranza contrassegnata da troppe divergenze interne, hanno raggiunto il culmine con il passaggio in opposizione dei consiglieri di Fratelli d’Italia.

Sono state settimane difficili per il primo cittadino che fino all’ultimo giorno ha avuto la ferma volontà di ricucire i rapporti nel segno di una collaborazione costruttiva, ultimo passo avanti per assecondare le richieste dei fratellini della Meloni, la revoca di tutti gli assessorati per nominarne tre tecnici. Ma questo non è bastato a evitare il forfait dei tre consiglieri FDI in consiglio comunale. 
A Coppola sono mancati i numeri per la maggioranza. Il voto sul Rendiconto si è concluso con uno stallo di 10 voti dalla maggioranza, 10 dall’opposizione. La delibera non è passata. Al sindaco di centrodestra che dal 2018 ha guidato il comune del Tridente non è rimasto che dare lettura di una lettera per ringraziare chi in questi 4 anni lo ha sostenuto e chi ha saputo fare contro di lui un’opposizione costruttiva. “Sono dispiaciuto ed amareggiato, ma una parte di me è serena, perché mi riprendo la mia vita o almeno quello che rimane.
Adesso scusatemi, vado via arrivederci a tutti”.
Conclude il Sindaco, lasciando scorrere un lungo applauso dalla maggioranza e da quei consiglieri che hanno saputo fare un’opposizione corretta.4+

CORRELATI

spot_img
spot_img