Cadavere di via Nascosa: l’uomo morto per cause naturali, ma resta senza un nome

Procura-Latina

Consegnata la relazione relativa all’autopsia sul cadavere ritrovato in via Nascosa. Per la dottoressa Maria Cristina Setacci, incaricata dalla Procura, l’uomo è morto per cause naturali. Esclusa quindi l’ipotesi di un eventuale omicidio, ma il corpo resta senza nome.

L’uomo non è stato infatti ancora identificato, né nessuno ha denunciato la sua scomparsa. Il malcapitato era deceduto da tempo, il cadavere infatti è stato ritrovato in avanzato stato di decomposizione. Aveva circa 50 anni ed era di origine caucasica.

 

SHARE