martedì 28 Maggio 2024
spot_img

Brucia il campo rom di Castel Romano, disagi sulla Pontina. E lo sgombero rischia di essere uno spostamento

Brucia ancora il campo rom di Castel Romano.

Questa mattina le fiamme si sono alzate a ridosso della Pontina portando nell’area l’odore acre di rifiuti in fiamme.

Sul posto diverse squadre dei Vigili del Fuoco, oltre alla polizia, alla protezione civile e ad un elicottero, mentre il fumo si sta propagando creando notevoli disagi e ripercussioni anche sulla viabilità.

Il tutto mentre l’obiettivo dovrebbe essere quello di bonificare l’area e chiuderla.

Anche se nelle ultime ore, in una serie di rimpalli di responsabilità e prese di posizione tra la regione Lazio, che sin dall’inizio ha scelto tramite anche un’ordinanza di chiudere il campo roma, e il Comune di Roma.

Il dramma è che il problema di fatto non sarà risolto ma, a quanto sembra, spostato.

I rom oggi residenti nel campo sulla Pontina saranno, infatti, spostati a Santa Palomba.

 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img