martedì 16 Aprile 2024
spot_img

Borgo Pio a Terracina: i lavori tra Mercato Marina e via Lungolinea Pio VI

Il Borgo Pio di Terracina si appresta a vivere una nuova fase di rinascita grazie ai finanziamenti del PNRR, con progetti di rigenerazione urbana che promettono di rivoluzionare l’aspetto e la funzionalità di diverse aree della città.

Restyling di Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto

Tra le iniziative già avviate, spicca l’intervento di restyling di Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto. Il progetto prevede una completa riqualificazione con l’installazione di nuove luci, panchine, un gazebo in acciaio e la cura del verde. L’impiego di porfido, affiancato a quello preesistente, valorizzerà ulteriormente lo spazio. I lavori dovrebbero concludersi entro aprile, salvo imprevisti.

Nuovo Mercato Marina e Adeguamenti Vari

La progettazione esecutiva per il nuovo Mercato Marina procede spedita, con imminenti saggi archeologici che richiederanno una temporanea chiusura del mercato. Gli operatori saranno trasferiti, potenzialmente al Mercato Arene, in attesa della valutazione dei costi. Parallelamente, si lavora agli adeguamenti dell’arredo urbano di via del Rio e si progetta l’avvio dei lavori per il parcheggio Sirio e il ponte ciclopedonale correlato.

Progetti di Mobilità Sostenibile e Riapertura di Via Lungolinea Pio VI

Significativo anche il progetto delle aree di scambio per biciclette e il ripristino di via Lungolinea Pio VI, con l’obiettivo di riaprire il tratto stradale chiuso da anni. I lavori, previsti per concludersi in sei mesi, restituiranno ai cittadini l’uso completo di questa importante arteria.

 Benefici per la Comunità e Impegno dell’Amministrazione

L’Amministrazione comunale, consapevole delle difficoltà temporanee che i lavori comporteranno, conta sulla comprensione dei cittadini, assicurando benefici significativi per la comunità. “Questi progetti, pur richiedendo pazienza, porteranno a Terracina grandi miglioramenti in termini di decoro, efficienza viaria e sostenibilità, valorizzando le nostre tradizioni e radici”, ha commentato il Sindaco Francesco Giannetti.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img