Il cimitero di borgo Montello

Degrado al cimitero di Borgo Montello. La denuncia è di alcuni cittadini che si sono rivolti a Casapound girando anche le foto di un posto ormai abbandonato a se stesso.

Il piazzale davanti l’ingresso nei giorni di pioggia diventa impraticabile e ci sono sbarre esterne inutilizzate perché “inglobate” dai rami degli alberi. Queste permetterebbero di chiudere la strada negli orari notturni, ma sono – sempre secondo la segnalazione – bloccate da tempo. I residenti parlano anche di “strane sepolture probabilmente non a norma” e della mancata cura del verde all’interno.

La gestione del cimitero di Borgo Montello è stata affidata per il biennio 2017/2018 alla Ercolani Group srl. “Ci chiediamo – si chiede chi frequenta il cimitero – se dopo l’assegnazione qualcuno della amministrazione comunale verifichi lo stato delle cose e controlli se la società affidataria osservi quanto previsto dal capitolato”.

“A forza di puntare tutto al ribasso – ha detto Marco Savastano di CasaPound – appare evidente che poi i servizi non siano soddisfacenti. Oltre a questo caso ci riferiamo ad esempio anche alla gestione del verde pubblico, ma quello che fa più rabbia è l’assenza dei controlli. Il Comune può e deve applicare le penali previste in ogni contratto e capitolato di appalto. Non possono essere gli affidatari a dettare o a non rispettare le regole, vigileremo e segnaleremo ogni inadempienza”.