giovedì 13 Giugno 2024
spot_img

Bonafoni: “Gravissima la manifestazione fascista organizzata a Nettuno il 25 marzo”

Un’interrogazione al presidente della Regione Francesco Rocca è il primo passo per chiarire la questione di una possibile manifestazione di stampo fascista a Nettuno. “È gravissimo che a Nettuno, il prossimo 25 marzo, venga organizzata una manifestazione per celebrare l’anniversario della fondazione dei Fasci di Combattimento, avvenuta ad opera di Benito Mussolini il 23 marzo 1919. Ha ragione l’Anpi a denunciare questo episodio e a pretendere che non venga concessa alcuna autorizzazione da parte delle autorità competenti, così come stabilito dalla legge italiana e dalla Costituzione nata dall’antifascismo. Questo evento, peraltro, sarebbe uno sfregio per la comunità diNettuno, città Medaglia d’Oro al Merito Civile per le sofferenze subite durante l’occupazione nazifascista e per il contributo dato alla Lotta di Liberazione.
Per questo, oggi ho depositato un’interrogazione al Presidente della Regione Lazio Francesco Rocca, non solo per chiedere se è a conoscenza del possibile svolgimento di questa manifestazione ma anche per chiedere quali azioni intende intraprendere – rivolgendosi al Prefetto – per far sì che non abbia luogo”.
Così in una nota la consigliera regionale della Lista Civica D’Amato Presidente, Marta Bonafoni.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img