domenica 7 Agosto 2022

Bimbo pontino, di tre anni, sfugge ai genitori e viene investito

Una grandissima paura, he ha attanagliato per lunghi minuti tutti i protagonisti di questa vicenda, e poi un lungo sospiro di sollievo…

Non destano preoccupazione, infatti, le condizioni del bambino di 3 anni investito ieri sera, intorno alle 20, sul Lungomare di Latina.

L’episodio all’altezza di via Asinara, dalle parti dall’area camper Alta Marea, dove il piccolo, per cause ancora in fase di ricostruzione da parte della polizia locale di Latina, è sfuggito al controllo dei genitori per finire in mezzo alla strada.

Qui è stato centrato da un’auto, utilitaria, condotta da una donna di Latina. Nonostante la bassa velocità alla quale procedeva il mezzo, il bimbo è caduto a terra a causa dell’impatto.

Non ha mai perso coscienza ed è stato visitato sul posto dai sanitari del 118. E’ stato poi trasportato all’ospedale Santa Maria Goretti per tutti gli accertamenti del caso. Il suo stato di salute, come detto, sarebbe buono.

CORRELATI

spot_img
spot_img