martedì 30 Novembre 2021

Bassiano piange Gianni Curti, insegnante ed artista

Bassiano piange Gianni Curti. Un cittadino che si è sempre impegnato per la comunità. “Insegnante, pittore, artista e uomo di cultura e di fede”. Così lo ricorda uno dei suoi amici sui social.

Nel 2010 fu anche consigliere comunale. Splendidi i suoi acquarelli nei quali faceva riprendere vita a scorci e meraviglie del territorio pontino, come Ninfa o l’abbazia di Valvisciolo e lo stesso paese dei Monti Lepini dove viveva.  Era appena andato in pensione.

Tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia.

CORRELATI

spot_img
spot_img