di Giorgia Ciochi – Il Latina si arrende al Bari e se ne va dal San Nicola con una sconfitta per 1-0 grazie al gol di Minara, 18enne di proprietà della Lazio. La squadra rimane a 18 punti in classifica, ma scivola di una posizione, terzultima, scavalcata dal Varese che ha vinto a Crotone nello scontro salvezza della 19° giornata. La gara parte subito con un ammonizione per il Bari: Romizi impiega 30 secondi dal fischio d’inizio per guadagnare un cartellino giallo estratto dall’arbitro a seguito di un’entrata pesante su Crimi. . Al 2° minuto Sbaffo calcia alto. Poi è ancora Romizi a farsi notare stavolta per un tiro che non sorprende Di Gennaro. Il portiere nerazzurro al 12° manda in angolo una punizione di Salviato. Al 24° Di Gennaro fa il miracolo è para un sinistro di Caputo. Al 33° Donnarumma salva il Bari mettendo in angolo su colpo di testa di Pettinari. L’ultimo quarto d’ora vede il Latina premere sull’acceleratore ma non crea occasioni concrete: si va negli spogliatoi con il punteggio fermo sullo 0-0.

Nella ripresa né Nicola né Breda cambiano le rispettive formazioni. Al 13° Di Gennaro para su Minala. Arriva il 16° Doudou sostituisce Pettinari. Ma il cambio sortisce l’effetto contrario, e al 19° Minala punisce Di Gennaro calciando da distanza ravvicinata su cross di De Luca. Breda corre ai ripari: dentro Petagna e Sforzini, fuori Bruscagin e Paolucci. Intanto il portiere nerazzurro fa gli straordinari e para un tiro di Defendi. Negli ultimi minuti il Latina ci prova senza troppa convinzione a cercare il pareggio, e il risultato non cambia. Dopo sei minuti di recupero il Bari si aggiudica definitivamente la partita.

La squadra non ha prodotto molto e ha pochi giorni per invertire la rotta. Il 24 dicembre alle 15.00 al Francioni arriva la Virtus Entella, fuori ma non troppo lontano dalla zona play out grazie ai 22 punti collezionati fino ad ora. Per il Latina è un occasione da non perdere per tirarsi fuori dalle parti basse della classifica.

BARI-LATINA 1-0

Bari: Donnarumma, Sabelli, Camporese, Salviato, Defendi, Minala, Romizi (41′ st Stoian), Filippini, Sciaudone (17′ st Gomelt), Caputo, De Luca (27′ st Rozzi). A disp.: Guarna, Micai, Galano, Partipilo, Sall, Castrovilli. All.: Nicola

Latina: Di Gennaro, Brosco, Dellafiore, Bruscagin (25′ st Petagna), Almici, Crimi, Viviani, Sbaffo, Rossi, Pettinari (16′ st DouDou), Paolucci (33′ st Sforzini). A disp.: Farelli, Cottafava, Ashong, Milani, Valiani, Celli. All.: Breda

Arbitro: Candussio di Cervignano. Assistenti: Bottegoni e Ceccarelli di Terni. Quarto uomo: Di Ruberto di Nocera Inferiore

Marcatori: 19′ st Minala

Note – Ammoniti: Romizi, Filippini, Defendi, Sabelli, Brosco, Petagna