lunedì 28 Novembre 2022

Formazione-Lavoro, 250.000 euro dalla Camera di Commercio. Acampora: “Favorire l’inserimento dei giovani studenti nel mondo del lavoro”

La Camera di Commercio di Frosinone Latina ha pubblicato il nuovo ‘Bando Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento e Tirocini Formativi 2022‘, nell’ambito del progetto camerale Formazione – Lavoro. Obiettivo: favorire l’inserimento di giovani studenti in percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento, nonché in stage/tirocini formativi previsti dagli Istituti Tecnici Superiori (ITS) e tirocini curriculari universitari. 

La dotazione finanziaria messa a disposizione è pari a 250.000 euro e, per ciascuna impresa/soggetto iscritto al Repertorio Economico Amministrativo (REA) con sede legale e/o unità locale nelle province di Frosinone e Latina, sono a disposizione risorse fino a 15.000 euro per la realizzazione di percorsi di gruppo coprogettati con gli Istituti scolastici superiori di secondo grado e/o individuali per studenti provenienti anche dagli Istituti Tecnici Superiori (ITS) e studenti universitari.

“I dati dell’indagine Excelsior, l’osservatorio privilegiato del sistema camerale, confermano che le difficoltà di reperimento da parte delle imprese di figure professionali adeguate si sono notevolmente accentuate nell’area vasta di Frosinone Latina rispetto al periodo pre-covid. – Commenta il presidente della CCIAA Giovanni Acampora. –  Le competenze sono un fattore abilitante per la crescita dell’economia  e l’attuale carenza rappresenta una vera e propria zavorra per la competitività a tutti i livelli territoriali. La Camera di Commercio che mi onoro di rappresentare è fortemente impegnata per colmare tali distanze e per favorire il dialogo tra i “due mondi”, quello della formazione (Istituti scolastici superiori, ITS e Università) e quello imprenditoriale, attraverso il metodo della coprogettazione di percorsi di formazione di qualità mirati ai fabbisogni professionali delle aziende. Occorre continuare a lavorare in questa direzione, ecco perchè abbiamo pubblicato il nuovo bando, nell’ambito del progetto Formazione – Lavoro, attivando sinergie tra istituti scolastici e imprese. Dobbiamo garantire ai nostri giovani di essere pronti alle sfide che li attendono nel mondo del lavoro e, al contempo, consentire ai nostri imprenditori di avere figure professionali adeguate alle loro esigenze”.

LE INFORMAZIONI SUL BANDO

Le aziende avranno tempo dalle 9.00 del 15 settembre 2022 fino alle ore 21.00 del 31 gennaio 2023 per presentare la domanda di voucher presso l’Ente camerale, che dovrà essere trasmessa esclusivamente in modalità telematica con firma digitale, attraverso lo strumento Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov. Sono automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini. Le domande verranno valutate secondo l’ordine cronologico di presentazione. Tra i requisiti richiesti per poter presentare domanda del voucher vi è l’iscrizione al Registro Alternanza scuola-lavoro (https://scuolalavoro.registroimprese.it/rasl/home) istituito presso l’Ente camerale. 

I percorsi ammissibili sono quelli riferibili alle esperienze effettuate dagli studenti dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022, svolte sulla base di convenzioni stipulate dall’impresa/soggetto REA con gli Istituti scolastici superiori di secondo grado, ITS, Università.

CORRELATI

spot_img
spot_img