martedì 24 Maggio 2022

Bandiera blu a Latina, Legambiente frena gli entusiasmi: non corrisponde alla realtà

di Redazione – Se sindaco e amministrazione hanno accolto con soddisfazione ed entusiasmo la Bandiera blu al litorale di Latina, i cittadini sono abbastanza scettici sul riconoscimento assegnato alle spiagge della città.

A questi si aggiunge anche Legambiente che non usa mezzi termini per commentare il vessillo assegnato dal Fee “Non ci sorprende l’assegnazione delle bandiere blu ai vari Comuni della provincia di Latina ma ci preme sottolineare ancora una volta le contraddizioni tra il premio e lo stato dei luoghi”.

In particolare, secondo Marco Omizzolo, coordinatore provinciale dell’associazione ambientalista, “molte spiagge vivono una condizione di indubbio stress antropico, sono sottoposte a erosione e spesso sono sporche e disagevoli per turisti e cittadini”.

“l nostro patrimonio marino e costiero – continua – resta di grande rilevanza e bellezza, ma come sempre non è tutto oro quello che luccica. La spiaggia di Latina non è paragonabile a quella di Sabaudia e San Felice Circeo. Anni di abusivismo edilizio, erosione, pressione antropica, scarichi abusivi, l’hanno resa spesso poco attraente”.

CORRELATI

spot_img
spot_img